Lo scanner, il mouse - Informatica a domicilio a Roma.

Vai ai contenuti

Menu principale:

LO SCANNER
Lo scanner è lo strumento che rileva un documento posto sul suo piano di lettura e lo acquisisce come immagine.
Il file può essere quindi inserito in un documento (incollato = crtl V) oppure utilizzato con un programma di grafica ecc.. .
Ci riferiamo sempre allo scanner di una multifunzione da ufficio non ad altre soluzioni da Studio grafico professionale.
Lo scanner permette all’utente di definire le modalità con le quali deve essere assunto il documento dal “principiante” al “professionale”
Nella scannerizzazione l’elemento principale è la “risoluzione” delle immagini cioè quanti dpi (puntini) devono essere compresi in un inch (pollice inglese).
La risoluzione è importante perché da essa dipende la compattezza dell’immagine e quindi il colore.
Per le stampe tipografiche la configurazione minima deve essere di 300 dpi.
Si può scegliere se rilevare a colori, oppure a toni di grigio, o con il nero.
Avendo l’anteprima si può modificare anche il tipo (grigio anziché colore, ecc…)
La deretinatura elimina la sgranatura delle immagini se provenienti da una stampa realizzata con bassa risoluzione.
L’immagine può essere vista in “anteprima” cioè é rilevata ma è provvisoria. Serve, ad esempio, per posizionare meglio il foglio sul piano se non è allineato al bordo.
Se è esatta, si passa ad “acquisisci”.  
IL MOUSE

 
Il mouse sostituisce la tastiera per eseguire operazioni di selezione, di invio.
 
Esso può avere diversi tipi di collegamento con il sistema perché può essere collegato con un cavetto ad una porta USB oppure può essere di tipo ottico cioè con invio di impulsi, wireless, bluetooth ecc...
 
                                               
 
Il mouse più comune è fornito di due tasti di cui il sinistro provvede alla selezione ed al comando di invio (clic e doppio clic) mentre il destro permette di vedere alcune opzioni della parte selezionata nonché le sue proprietà.
 
In genere il dito indice spinge sul tasto sinistro ed il medio sul destro.
 
La rotella centrale si usa per lo scorrimento verticale negli elenchi.
 
Premendo il tasto destro appare l’elenco delle funzioni che contiene il sistema operativo così come è stato programmato.
PARTECIPATE AL NOSTRO CORSO  PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER LE ESERCITAZIONI
    
Torna ai contenuti | Torna al menu